CORSI DI FORMAZIONE INCIPIT CONSULTING - CATALOGO GENERALE

 

 

 

OFFERTA FORMATIVA


Incipit Consulting propone o seguenti prodotti formativi base personalizzabili e coordinabili in percorsi su richiesta:

CORSO        DURATA 
HOTEL REVENUE MANAGEMENT Principi, processo & metodi  12 h
HOSPITALITY PRODUCT DESIGN 8 h
COME PROFILARE I VOSTRI CLIENTI 8 h
CONTENUTI ESPERIENZIALI PER L’INNOVAZIONE DEL MARKETING NELLA RISTORAZIONE 8 h
INCOMING ESPERIENZIALE: NUOVA FRONTIERA PER IL BUSINESS DELLE AGENZIE DI VIAGGIO 8 h
CONCORRENZA E COMPETITIVITÀ NEL BUSINESS DELL’OSPITALITÀ: LE REGOLE CHE NON REGOLANO 8 h
HOTEL REVENUE MANAGEMENT. PERCORSO AVANZATO. TEMI SPECIALI 8 h 
CONTROLLO DI GESTIONE CON L’UNIFORM SYSTEM OF ACCOUNT FOR HOTELS (USAH o USALI)
8 h 
PROGETTARE I TURISMI DI NICCHIA
8 h
SHARING ECONOMY: MINACCE E OPPORTUNITÀ 8 h
TECNICHE DI ACCOGLIENZA DEL CLIENTE PER LE IMPRESE DELL'OSPITALITÀ  8 h
CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT NEL BUSINESS DELL’OSPITALITÀ  8 h
ACCOGLIENZA E ACCESSIBILITA’ PER TURISTI CON ESIGENZE SPECIFICHE  8 h
ANALISI DELLA CONCORRENZA PER LE IMPRESE HOSPITALITY 8 h
LA CONTRATTUALISTICA DIGITALE OLTRE LA PARITY RATE  8 h
DAL GRUPPO DI LAVORO AL LAVORO DI GRUPPO  8 h
LA RILEVANZA DEL WEB VIDEO MARKETING  8 h
WEB REPUTATION MANAGEMENT PER HOTEL  8 h
STRUMENTI METODI E TECNICHE DI GESTIONE DEL COLLOQUIO DI LAVORO  8 h
WEB MARKETING – ALLINEAMENTO STRATEGICO E GOOGLE SEO  8 h
CONTROLLO DEI COSTI NEL BUSINESS DELL’OSPITALITÀ - LA TECNICA ACTIVITY BASED COSTING 8 h

THE USE OF ENGLISH IN THE HOSPITALITY INDUSTRY - 1 Entry - Intermediate Level 

40 h

THE USE OF ENGLISH IN THE HOSPITALITY INDUSTRY - 2 Intermediate - Advanced Level

40 h

I corsi, personalizzabili per organizzazioni, si tengono presso la sede INCIPIT (sede operativa di Perugia) Ferriera - Via dei Mastri 1, Torgiano (PG) oppure presso la sede indicata dal cliente.

L'aula INCIPIT è riservata a soli 10 partecipanti per facilitare l'interazione reciproca docenti-partecipanti.

Per informazioni ed iscrizioni il riferimento è Miriam Berretta.

 


 HOSPITALITY PRODUCT DESIGN - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00


Il prodotto hospitality

  • Definizione, caratteristiche e peculiarità
  • Prodotto turistico e prodotti hospitality
  • Elementi di segmentazione e profilazione strategica

 Product design

  • Analisi delle componenti di prodotto dell’azienda hospitality
  • Progettazione del portafoglio prodotti dell’azienda hospitality
  • Le relazioni con le componenti di prodotto della destinazione
  • Le implicazioni progettuali sulla qualità e sui processi di promozione, vendita, e produzione
 torna all'elenco dei corsi 

HOTEL REVENUE MANAGEMENT. PERCORSO BASE. PRINCIPI, PROCESSO & METODI - 12h - 1° giorno 9.00-13.00 * 14.00-18.00 - 2° giorno  9.00-13.00


Revenue Management– Principi e processo
Pricing
  • Pricing e Revenue Management
  • Pricing strategico & operativo
Segmentazione
  • Segmentazione & targeting
  • Segmentazione per la discriminazione tariffaria
Previsione
  • Previsione per il Revenue Management: scopo e oggetto
Ottimizzazione
  • Piano dei ricavi. Dominio, articolazione ed orizzonte temporale
  • Piano dei ricavi. Regole di gestione
Booking
  • Booking per il Revenue Management
  • Gestione disponibilità e distribuzione
Controllo
  • Controllo della segmentazione
  • Controllo previsionale
  • Controllo di performance & benchmarking)
 torna all'elenco dei corsi 

TECNICHE DI ACCOGLIENZA DEL CLIENTE PER LE IMPRESE DELL'OSPITALITÀ - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00


Principi di comunicazione
  • Assiomi della pragmatica della comunicazione umana
  • Ascolto e osservazione come strumenti indispensabili della comunicazione efficacie
Ruoli ed atteggiamenti da assumere nei diversi contesti
  • Il valore della flessibilità per offrire un servizio personalizzato
  • La gestione del cliente problematico
Analisi dei comportamenti
  • La comunicazione nascosta nei comportamenti
  • Elementi di comunicazione non verbale
  • Il cliente: specificità, tipologie ed aspettative
Gestione dei reclami
  • Soddisfazione e fidelizzazione del cliente
  • Problem solving
 torna all'elenco dei corsi 

PROGETTARE I TURISMI DI NICCHIA - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00


Il niche marketing nel turismo
  • Definizione di niche marketing
  • Gli strumenti del niche marketing
  • La teoria della “long tail” alla base della convenienza economica di un’offerta per nicchie
  • Best practices 
Il marketing dell’esperienza applicato alla progettazione di prodotti turistici innovativi
  • Dal prodotto all’esperienza turistica
  • Customer experience management: la progettazione e gestione dell’esperienza di soggiorno
  • Metodologie di progettazione
 torna all'elenco dei corsi 

HOTEL REVENUE MANAGEMENT. PERCORSO AVANZATO. TEMI SPECIALI - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00


Pricing & Segmentazione
  • La strutturazione dell’offerta
  • La strutturazione delle tariffe
  • Fence design and management
Previsione avanzata
  • Individuazione ed uso dei pattern di prenotazione
  • Tecniche di pick up combinate
Fairness management
  • Comunicare il valore della prenotazione
  • La comunicazione al mercato delle tariffe
  • Criteri di gestione della comunicazione
Controllo
  • Indicatori avanzati di performance
  • Calcolare la domanda non vincolata (unconstrained demand)
  • Logiche e servizi di benchmarking
 torna all'elenco dei corsi 

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT NEL BUSINESS DELL’OSPITALITÀ - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00


CRM. Fondamenti concettuali ed evoluzione
  • Dal marketing management al marketing relazionale
  • La relazione cliente fornitore nell’hospitality business
  • II ciclo relazionale nell’hospitality business
La valutazione dei clienti
  • Identificazione ed anagrafiche
  • Criteri di valutazione
La valutazione della relazione
  • I gradi relazionali
  • Criteri di valutazione
La pianificazione delle interazioni
  • Classificazione delle interazioni
  • Pianificazione delle interazioni
La gestione delle interazioni
  • Esecuzione delle interazioni
  • Registrazione delle interazioni
 torna all'elenco dei corsi 

CONTROLLO DEI COSTI NEL BUSINESS DELL’OSPITALITÀ - LA TECNICA ACTIVITY BASED COSTING (ABC) - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00
Activity Based Costing (ABC)
  • Definizione
  • Superamento del paradigma tradizionale
  • Concetti fondamentali
Articolazione dell’ABC
  • Definizione delle attività
  • Allocazione delle risorse alle attività tramite i resource driver
  • Calcolo dei costi per attività
  • Imputazione dei costi delle attività al prodotto tramite gli activity driver
  • Determinazione del costo del prodotto
Implementazione dell’ABC nell’ambito delle aziende ricettive
  • Individuazione delle attività
  • Individuazione dei driver di settore
  • Integrazione dell’ABC nell’ABM (Activity Based Management)
 torna all'elenco dei corsi 

ACCOGLIENZA DEL CLIENTE CON ESIGENZE SPECIFICHE - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

Introduzione al turismo per tutti
  • Storia e significato del turismo per tutti
  • La domanda e l’offerta di servizi per il turismo accessibile
  • Il potenziale di mercato del turismo accessibile
Le diverse tipologie di disabilità: quadro esigenziale
  • La classificazione internazionale I.C.F.
  • Le disabilità motorie, sensoriali, mentali e psichiche
  • Identificazione e valutazione delle esigenze individuali in relazione alle diverse tipologie di disabilità
Atteggiamenti e relazioni
  • Preconcetti e stereotipi nei confronti della disabilità
  • Comprendere desideri e capacità delle persone con disabilità
  • Come relazionarsi con il cliente con disabilità: regole comportamentali e uso del linguaggio
 torna all'elenco dei corsi 

ACCESSIBILITA’: SIGNIFICATO, CRITERI, VALUTAZIONE - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00 

Accessibilità: significato e normativa di riferimento
  • Concetto di accessibilità e identificazione delle barriere (fisiche, di orientamento e comunicazione), in relazione alle diverse situazioni di disabilità
  • La normativa sull’accessibilità: prescrizioni tecniche necessarie a garantire l’accessibilità, adattabilità e visibilità degli edifici 
La rilevazione delle condizioni di accessibilità delle strutture turistiche
  • Criteri di qualità per l’accessibilità
  • Gli strumenti di analisi di accessibilità
  • Le corrette modalità di rilevazione dell’accessibilità dei diversi spazi funzionali
  • Verifica e valutazione di accessibilità
  • Esempi di soluzioni alternative realizzabili per l’abbattimento delle barriere architettoniche
  • Possibili agevolazioni per realizzare lavori mirati all’abbattimento delle barriere architettoniche
  • Esperienza pratica di rilevazione dell’accessibilità
 torna all'elenco dei corsi 

COME PROFILARE I VOSTRI CLIENTI - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

La segmentazione del mercato

  • Scopo e significato della segmentazione
  • Segmentazione strategica e operativa
  • Segmenti B2C e B2B

 Modalità di profilazione

  • Criteri di profilazione
  • Profilazione strategica
  • Profilazione orientata al revenue management
  • Profilazione orientata al CRM
 torna all'elenco dei corsi 

CONTENUTI ESPERIENZIALI PER L’INNOVAZIONE DEL MARKETING NELLA RISTORAZIONE - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

Ristorazione ed economia delle esperienze

  • Economia delle esperienze. Lineamenti
  • Ingegnerizzazione delle esperienze nella ristorazione 

I contenuti per la ristorazione esperienziale

  • Servizio ristorativo. Componenti ed esperienzialità
  • Metodologi di sviluppo esperienziale 

Sistema informativo per la ristorazione esperienziale

  • Organizzare la documentazione dei contenuti esperienziali
  • Produrre, memorizzare e gestire i contenuti esperienziali
 torna all'elenco dei corsi 

INCOMING ESPERIENZIALE: NUOVA FRONTIERA PER IL BUSINESS DELLE AGENZIE DI VIAGGIO - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

La proposta di valore delle agenzie di viaggio “tradizionali”

  • La nuova arena competitiva
  • Dall’intermediazione di prodotti “semplici” alla gestione di prodotti “complessi 

L’incoming esperienziale come nuova area di business

  • Destinazione come fabbrica dei prodotti turistici
  • I processi produttivi dell’incoming esperienziale: profilazione dei target group, design di prodotto, comunicazione e distribuzione
  • Best practice
 torna all'elenco dei corsi 

CONCORRENZA E COMPETITIVITÀ NEL BUSINESS DELL’OSPITALITÀ: LE REGOLE CHE NON REGOLANO - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

Lo scenario competitivo fra strutture ricettive regolamentate

  • Tutela della concorrenza tra imprese alberghiere ed imprese extralberghiere: il quadro normativo regionale
  • Armonizzazione dei principi e criteri di qualità dell’offerta alberghiera ed extralberghiera (tipologia esercizi e loro classificazione)
  • Gli effetti distorsivi sulla concorrenza dell’attuale regolamentazione 

La competizione fra strutture ricettive regolamentate e altre forme di ospitalità

  • Il fenomeno delle locazioni turistiche. L’incerto confine fra abusivismo e attività lecite
 torna all'elenco dei corsi 

 CONTROLLO DI GESTIONE CON L’UNIFORM SYSTEM OF ACCOUNT FOR HOTELS (USAH o USALI) - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00
Controllo di gestione per hotel
  • La contabilità in Italia
  • Il controllo di gestione a supporto delle decisioni aziendali
  • L’analisi del bilancio
Lo Uniform System of Account for Hotels (USAH o USALI)
  • I costi di reparto secondo il sistema USALI
  • Performance di settore
  • Metodi di ripartizione dei costi indiretti
  • Indicatori di performance economico-finanziarie
 torna all'elenco dei corsi 

SHARING ECONOMY: MINACCE E OPPORTUNITÀ - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

Sharing economy: l’impatto delle piattaforme di vendita P2P sul turismo

  • Definizione, diffusione, business interessati
  • Sharing Economy nel turismo: fenomeni maggiormente rilevanti, business di settore interessati
  • Offerta ricettiva ufficiale e offerta delle maggiori piattaforme P2P
  • Il mercato degli affitti turistici ed il fenomeno Airbnb: il quadro italiano

Minacce e opportunità del nuovo scenario

  • Hospitality Sharing Economy versus hospitality non sharing
  • La riformulazione dell’offerta hospitality non sharing
 torna all'elenco dei corsi 

TECNICHE DI ACCOGLIENZA DEL CLIENTE PER LE IMPRESE DELL'OSPITALITÀ - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

Principi di comunicazione

  • Assiomi della pragmatica della comunicazione umana
  • Ascolto e osservazione come strumenti indispensabili della comunicazione efficace

Ruoli ed atteggiamenti da assumere nei diversi contesti

  • Il valore della flessibilità per offrire un servizio personalizzato
  • La gestione del cliente problematico

Analisi dei comportamenti

  • La comunicazione nascosta nei comportamenti
  • Elementi di comunicazione non verbale
  • Il cliente: specificità, tipologie ed aspettative

Gestione dei reclami

  • Soddisfazione e fidelizzazione del cliente
  • Problem solving

 torna all'elenco dei corsi 

ANALISI DELLA CONCORRENZA PER LE IMPRESE HOSPITALITY - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

Analisi della concorrenza

  • Finalità
  • Dimensione tattica - Posizionamento tariffario
  • Dimensione strategica - Posizionamento di prodotto

Individuazione competitive set

  • Concorrenti diretti e indiretti
  • Criteri per la selezione dei concorrenti

Tecniche operative

  • Individuazione dei competitor
  • Analisi dei competitor
  • Determinazione competitive set
  • Analisi dei prezzi
  • Determinazione gap tariffario
  • Determinazione gap di prodotto
 torna all'elenco dei corsi 

LA CONTRATTUALISTICA DIGITALE OLTRE LA PARITY RATE - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

La Parity Rate

  • Definizione
  • Contratti turistici on line: contratti a distanza e contratti negoziati fuori dei locali commerciali.
  • La situazione normativa nei restanti Paesi europei 
  • L’accusa di abuso di posizione dominante 

L’abolizione della Parity Rate

  • Le nuove regole nei rapporti fra alberghi e Ota.
  • Clausole vessatorie, sicurezza nelle modalità di pagamento 
  • Problematiche ulteriori che possono sorgere nei rapporti tra Ota ed albergatori
  • Le ricadute a tutela del consumatore
 torna all'elenco dei corsi 

DAL GRUPPO DI LAVORO AL LAVORO DI GRUPPO - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00
 

Introduzione

  • Gruppi di lavoro e lavoro di gruppo
  • I fattori chiave per la motivazione delle persone
  • Il ruolo e le responsabilità del team leader

Il processo di costruzione del team

  • Organizzazione e ruoli
  • Modalità di partecipazione e di integrazione

La gestione del team

  • Barriere alla collaborazione
  • Il team efficiente

La gestione della performance del team

  • Prestazioni individuali e prestazioni del team
  • Il monitoraggio della performance
  • La revisione della performance
 torna all'elenco dei corsi 

LA RILEVANZA DEL WEB VIDEO MARKETING - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

La comunicazione video nella rete

  • Importanza della comunicazione video nei social media e nei siti web
  • Evoluzione e sviluppo del video nella rete
  • Strategie di comunicazione video 

Modalità di racconto video

  • Elementi di teoria dello storytelling
  • Lo storytelling aziendale
  • Gli stili di narrazione video
  • Vendere e raccontare 

Tecniche di scrittura

  • Scelta della modalità di scrittura
  • Dal soggetto alla sceneggiatura
  • Lo storyboard

Tecniche di realizzazione video

  • Gestione delle tecnologie di visual production
  • Strumenti di produzione video
  • Costi di produzione
  • Spreading in rete
  • Produzione e postproduzione

Strumenti di controllo

  • Le metriche e i sistemi di feedback
  • Sistemi di tracciamento
  • Il Social Video Operator (SVO
 torna all'elenco dei corsi 

WEB REPUTATION MANAGEMENT PER HOTEL - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

Web reputation

  • Cosa è e perché non può essere ignorata
  • I presupposti per una buona web reputation
  • Targeting e processi produttivi coerenti come fondamenta della reputazione

Gestire la web reputation

  • Cosa gestire
  • Il ciclo di gestione
  • Come misurare la reputation: il piano di rilevazione
  • Valutare la web reputation: le azioni di miglioramento
  • Strumenti e servizi
 torna all'elenco dei corsi 

STRUMENTI METODI E TECNICHE DI GESTIONE DEL COLLOQUIO DI LAVORO - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

Il colloquio di selezione come relazione interpersonale

  • Valutazione oggettiva: la capacità di autoanalisi del selezionatore
  • Uscire dai propri schemi per comprendere quelli dell’interlocutore 

Il colloquio di selezione strutturato

  • Percorso ottimale del colloquio di selezione
  • Approfondimento di tecniche e domande 

Tecniche di PNL (Programmazione Neuro Linguistica) applicate alla relazione professionale e al colloquio di selezione

  • Introduzione al modello della PNL e al suo utilizzo
  • Calibrazione, sincronizzazione e ancoraggio: i tre strumenti per una comunicazione efficace
  • Concetto dei metaprogrammi 
La lettura del comportamento del candidato attraverso la sua Comunicazione Non Verbale (CNV)

 torna all'elenco dei corsi 

WEB MARKETING – ALLINEAMENTO STRATEGICO E GOOGLE SEO - 8h - 9.00-13.00 * 14.00-18.00

Allineamento strategico della presenza web

  • Servizi hospitality & prodotto turistico
  • Targeting strategico
  • Strutturazione dell’offerta hospitality
  • L’architettura informativa del sito web
  • Road map per l’allineamento strategico 

Google SEO

  • SEM & SEO
  • Google SEO
  • Titoli e meta tag
  • Struttura del sito - URL
  • Contenuto
  • Visibilità ai crawler
  • Promozione e controllo sul web
 torna all'elenco dei corsi 

THE USE OF ENGLISH IN THE HOSPITALITY INDUSTRY – 1 Entry - Intermediate Level - 40h - 4h settimanali per 10 settimane

Kick-start English grammar

  • Main verb tenses,
  • Vocabulary of general English
  • Dedicated tourism vocabulary
  • Giving directions and general information
  • Fixed phrases from tourism vocabulary
  • Phrasal verbs
  • Suggesting (use of should)
  • Time and place prepositions 

The language of tourism and hospitality

  • Travel programs
  • Types of offer
  • Contracts information and means of transportation
  • Hotel and other accomodation facilities,
  • Services in making and receiving reservations
  • Methods of payment
  • Providing information on topics of interest for tourists
  • Description of places of interst
  • Tourism marketing (basics),
  • Using the phone/emails and social networking
 torna all'elenco dei corsi 

THE USE OF ENGLISH IN THE HOSPITALITY INDUSTRY – 2 Intermediate - Advanced Level - 40h - 4h settimanali per 10 settimane

Academic English grammar

  • Intermediate verb tenses
  • Vocabulary of general English
  • Dedicated tourism vocabulary,
  • Giving directions and general information
  • Fixed phrases from tourism vocabulary
  • Phrasal verbs, suggesting (use of should)
  • Time and place prepositions 

The language of tourism and hospitality

  • Travel programs,
  • Types of offer,
  • Contracts information and means of transportation,
  • Hotel and other accomodation facilities,
  • Services in making and receiving reservations
  • Methods of payment
  • Providing information on topics of interest for tourists
  • Description of places of interst
  • Tourism marketing (basics),
  • Using the phone/emails and social networking
 torna all'elenco dei corsi