Leadership e gestione dei conflitti

durata modulo 12h


 

Obiettivi


  • sviluppare creatività, ascolto, empatia, motivazione, coesione, integrazione, leadership  
  • lavorare per obiettivi  
  • promuovere modalità di lavoro basate sulla collaborazione, la responsabilizzazione, il rispetto, con lo scopo di creare un clima organizzativo sereno e positivo
  • valutare ed apprezzare attitudini, competenze, potenzialità dei singoli individui. 
  • riconoscere e potenziare il proprio stile di leadership
  • acquisire la capacità di prevenire e gestire i conflitti attraverso tecniche di Negoziazione

Premessa


Il processo di leadership consiste nell'interazione di coloro che in una struttura di stato occupano la posizione più alta rispetto al resto del gruppo. Una delle sue caratteristiche fondamentali è quella di proporre idee e attività nel gruppo utilizzando in questo modo dei mezzi per influenzare i membri a modificare il loro comportamento. Ma, dal momento che l'influenza sociale è comunque sempre un processo reciproco, quello che caratterizza i leader è che possono influenzare gli altri più di quanto siano influenzati loro stessi. Per questo motivo nelle più recenti teorie sulla leadership ci si propone di ritenere la leadership una relazione, anche perché il leader è colui che ha dei seguaci, senza seguaci non ci possono essere leader.

Programma


Comunicazione e leadership

  • Assiomi della pragmatica della comunicazione umana
  • Ascolto e osservazione come strumenti indispensabili di una leadership efficacie

Stili di leadership

  • Gli stili di leadership di Goleman
  • Leadership evolutiva

Dinamiche di gruppo e base sicura

  • La gestione del feedback
  • La delega

Gestione dei conflitti

  • Negoziazione
  • Problem solving