Primo evento di formazione congiunta dello staff del progetto Games Without Barriers (19-23 ottobre)
Si è svolto online il primo evento di formazione del progetto  organizzato per condividere e uniformare, all'interno del partenariato e tra i docenti delle scuole partner, le conoscenze sulle tematiche del turismo accessibile e sugli approcci e gli strumenti dell'edutainment.

L’Istituto Alberghiero di Assisi (IPSSEOASC Assisi) ha organizzato l’evento mentre le lezioni sono state tenute dal personale dei partner “tecnici” del progetto: Incipit Consulting, ENAT, Wattajob e Consorzio Itaca.

Incipit ed ENAT hanno presentato e analizzato nel dettaglio tutti i principali aspetti del Turismo Accessibile / Turismo per Tutti: dalla sua evoluzione storica e legislativa al suo impatto economico; dalle caratteristiche dei turisti con esigenze specifiche di accesso alle procedure per instaurare con loro una corretta relazione e offrire un’accoglienza di qualità; dalle tecniche e gli strumenti per rilevare l’accessibilità alle modalità per fornire una corretta informazione ai clienti con esigenze specifiche e comunicare in maniera efficace.

Wattajob ha definito i concetti di Edutainment, Game-based learning e Storytelling e ha presentato la seconda versione demo della Game-based Web App, uno strumento didattico digitale innovativo che bilancia i contenuti formativi con l’aspetto ludico del gaming.

Il Consorzio Itaca, infine, ha descritto le procedure e gli accordi che i partner attueranno per preparare e organizzare la mobilità degli studenti all'estero, in particolare lo strumento Europass e le procedure ECVET.

E’ stata una settimana di attività formativa interessante e stimolante con un grande coinvolgimento di tutti i partecipanti.
Un successo per Incipit Consulting, coordinatore del progetto, e per i partner: Consorzio Itaca, Wattajob,  IPSSEOASC Assisi, ESHOB, Colegiul Economic Gheorghe Dragos, ENAT.